giovedì 22 settembre 2011

Che cavolo d'insalata!!!

Mi capita spesso di pranzare o cenare solo con le insalate per restare leggera, magari dopo essermi concessa qualche peccatuccio di gola di troppo. Quest’insalata insolita mi mette tanta allegria perché mi ricorda quando ero piccola e per farmi mangiare il cavolo la mia mamma me la presentava come un gioco, dicendomi che erano gli spaghetti verdi! :)



Ingredienti:

le foglie più verdi e tenere di un cavolo lungo.
scaglie di parmigiano
Olio E.V.O. sale, aceto e  glassa all'aceto balsamico Balsamì Toschi q.b.

Questo è il tipo di cavolo che serve per la ricetta:


Per prima cosa lavare bene le foglie del cavolo e rimuovere lo stelo centrale e le venature più fibrose.


Sovrapporre insieme le foglie ed arrotolarle strette su loro stesse


Tagliarle a fettine sottilissime, come se fosse un salame.


Condire con un filo d’olio, un po' d'aceto ed un pizzico di sale, mescolare bene ed aggiungere le scaglie di grana  e la glassa all'aceto balsamico Balsamì Toschi.

English version of Salad with cabbage

Ingredients:

the leaves greener and keep a long cabbage
parmesan cheese
E.V. Oil icing salt and balsamic vinegar glaze Toschi to taste

First wash the cabbage leaves and remove the central stem and the veins more fibrous. Overlap the leaves together and roll them tight on their own. Cut into thin slices. Season with a little olive oil and salt, add the parmesan and balsamic vinegar glaze Balsamo Toschi.

15 commenti:

  1. anche spesso ceno con una insalata e la tua versione è bellissima

    RispondiElimina
  2. Non sapevo si potessero mangiare anche le foglie del cavolo! Bella idea!

    RispondiElimina
  3. Anche io dovrei mangiare delle sane insalate per stare un po' leggera!!! Buona la tua!! Ciao

    RispondiElimina
  4. io adoro le insalate...brava la tua è molto carina...Baci e buona serata

    RispondiElimina
  5. Mi è nuova questa ricetta con le foglie di cavolo, è da provare! Ciao

    RispondiElimina
  6. Buoni questi spaghetti verdi :P

    RispondiElimina
  7. che bella insalata e carica di un dolce ricordo. Un bacione

    RispondiElimina
  8. sarà deliziosa..dai la voglio provare..graziee un bacione

    RispondiElimina
  9. cosa non fanno le mamme per far mangiare i piccoli!

    RispondiElimina
  10. E' sfiziosissima presentata così! Davvero una bella idea anche quella dell'aceto balsamico!

    RispondiElimina
  11. Buonissima e ben presentata, brava Elisa!!!!

    RispondiElimina
  12. Bellissimo il tuo blog,bei colori danno una sensazione di freschezza!

    RispondiElimina
  13. bellissima idea tua mamma.. grazie per averla riproposta.. si presenta così bene.. nemmeno sembrava cavolo.. bacioni e buon w.e. .-D

    RispondiElimina
  14. Insolita versione, mi incuriosisce molto. Aspetto i cavoli che crescono nel mio orticello e intanto me la segno;-) Buon we!

    RispondiElimina
  15. Cosa s'inventavano le mamme per farci mangiare le cose.
    Deve essere buono, non l'ho mai provato crudo.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...