sabato 12 novembre 2011

Pasta al forno con i cavolfiori "nascosti"

Mio marito non ama i cavolfiori che invece piacciono tantissimo a me. Per farglieli mangiare, visto che sono genuini e fanno un gran bene alla salute, glieli devo mascherare in mille modi. Questa pasta al forno, preparata per una cena in famiglia qualche sera fa, era talmente ricca di gusti che è piaciuta a tutti, maritino compreso!


Ingredienti:

1 confezione di Rigatoni Verrigni trafilati in bronzo, ad essiccazione lenta
1 cavolfiore
1 lt. di besciamella light oppure la buonissima (e molto più pratica) besciamella pronta CODAP
1 cipolla
1 mozzarella
3 o 4 fette spesse di scamorza affumicata
Parmigiano grattugiato
Olio E.V.O. Dante e sale q.b.

Lavare accuratamente il cavolfiore, dividerlo in ciuffetti e lessarlo in poca acqua salata.


Una volta pronto tagliarlo in piccoli pezzi, soffriggere una cipolla e saltarli insieme per qualche minuto.


 Aggiungere due cucchiaiate abbondanti di bruschetta piccante di ciliegino Agromonte e mescolare bene.


Unire più della metà della besciamella ed amalgamare tutti gli ingredienti, aggiustando eventualmente di sale.


Scolare la pasta al dente e condirla con il sugo


Quindi versarla in una pirofila


Spolverare con uno strato di parmigiano, aggiungere la mozzarella e la scamorza affumicata tagliate a cubetti


E poi ricoprire con la restante besciamella ed un’altra spolverata generosa di parmigiano.


In forno per 20 minuti a 200 gradi. Purtroppo, avendo i miei parenti a tavola, non ho avuto il tempo di fotografare una porzione finita, vi assicuro che era buonissima! :)

English Version of baked pasta with cauliflower

Ingredients:

1 box of macaroni Verrigni drawn bronze, slow-drying
1 cauliflower
1 lt. bechamel
1 onion
2 or 3 tablespoons of spicy cherry tomato bruschetta Agromonte
1 mozzarella
3 or 4 thick slices of smoked cheese
grated parmesan cheese
E.V.Oil and salt to taste

Wash the cauliflower, divide it into sprigs and boil it in a little salted water. Once it is ready cut into small pieces, fry an onion and sauté together for a few minutes. Add two spoonfuls of bruschetta abundant spicy cherry Agromonte and mix well. Join more than half the white sauce and mix all the ingredients, adjusting with salt if necessary. Drain the pasta and dress with the sauce and pour into a baking dish. Sprinkle with a layer of Parmesan, mozzarella and smoked cheese cut into cubes and then cover with the remaining bechamel sauce and generous sprinkling of Parmesan another. Bake for 20 minutes at 200 degrees.

17 commenti:

  1. Io li amo molto e li mangio anche conditi con olio e sale.. però.. questa pasta è una vera goduria!! Ti credo che è piaciuta anche al tuo maritino! baci :-) buon fine settimana

    RispondiElimina
  2. anche a me piacciono molto...e al mio boy invece proprio no!!!Quindi mi sà che questa pasta è ciò che fà per me!!!Di solito cmq li metto nelle polpette con altre verdure e patate così non se ne accorge...ma poi confesso sempre!;) buon week-end!

    RispondiElimina
  3. .....semplicemente ......diabolica!!!!!
    Sempre bravissima

    RispondiElimina
  4. veramente furbetta questa ricetta!!!Bacioni!

    RispondiElimina
  5. bene, bene, questa te la copio perchè abbiamo lo stesso problema con i mariti
    baci

    RispondiElimina
  6. con questa piatto buono e profumato mi hai fatto venure una fameee!!complimenti per la ricetta!buon week end!

    RispondiElimina
  7. Del resto come potevano non piacergli!!! A me piacciono da morire, quindi mi sa che dovro' provarli anche cosi';)

    RispondiElimina
  8. ci credo che era buonissima!! mi piace proprio tanto, un bacione

    RispondiElimina
  9. A casa ci piacciono molto i cavolfiori! Buona la tua ricetta!

    RispondiElimina
  10. A me piacciono tantissimo!!!!!! Baci cara e buona domenica!!!

    RispondiElimina
  11. Cavolo sì, cavolo no...Io sono per il sì e sono riuscita a farlo ingurgitare anche a lui. Le paste gratinate non tradiscono in questi casi :-) Questa è splendida!

    RispondiElimina
  12. Cavolo... che bella ricetta!!! Devi fare come con i bambini... mascherare le verdure... :-)

    RispondiElimina
  13. Un'idea bellissima, brava, anche se mi sa che mio marito non li mangerebbe nemmeno così!!!!

    RispondiElimina
  14. COME AL SOLITO PREPARI RICETTE OTTIME COMPLIMENTI

    RispondiElimina
  15. Chissa' se finalmente anche io riusciro' a mangiare il cavolfiore...mi sembra davvero ben nascosto!! Bellissima idea!

    RispondiElimina
  16. Che buona che è, ottimo modo per gustare i cavolfiori che anche e ma piacciono molto, e per mascherarli a chi invece fa i capricci!! Il mio ragazzo è una delle poche verdure che mangia quindi questo piatto glielo farò assaggiare! Un bacio

    RispondiElimina
  17. Mmmmmmmmmmmmmm, mascherati così mi vanno benissimo! Che acquolina! Baci Ely

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...