giovedì 3 novembre 2011

Capone (o lampuga): la ricetta del mio papà

Mio padre nella sua passata vita era un gatto, se potesse mangerebbe pesce dalla colazione alla cena, dall'antipasto al dolce! :-P  Ovviamente scherzo, ma gli piace tantissimo pescare e cucinare il pesce, questa è una delle sue ricette (una variante semplicissima della ghiotta) a base di capone (o lampuga), pesce azzurro che si pesca proprio in questo periodo qui in Sicilia, dalla carne tenerissima e saporita.

 Piatto in foglia di palma Ecobioshopping
 
Ingredienti:
 
1 capone di dimensioni medie tagliato in tranci (circa 800 gr.)
1 cipolla
2 cucchiai di pinoli
2 cucchiai di uva passa 
mezzo bicchiere di vino bianco 
un cucchiaio di capperi
qualche oliva verde denocciolata (io non l'ho messa perché a mio marito non piacciono)
una lattina di pelati in pezzi o polpa di pomodoro

Soffriggere la cipolla tagliata finemente con un filo d'olio ed una volta imbiondita aggiungere i pinoli, i capperi, le olive e l'uva passa rinvenuta nel mezzo bicchiere di vino che useremo per sfumare il tutto, e lasciamo insaporire qualche istante.


Unire la polpa di pomodoro, aggiustare di sale e pepe e lasciare cuocere per una decina di minuti.


Aggiungere i tranci di capone nel sugo e cuocere a fuoco moderato per un'altra decina di minuti, rigirandoli a metà cottura.



Servire ben caldo. Il sughetto che vien fuori è stupendo per fare la scarpetta ed anche per condire la pasta o il cous cous!


English version

Ingredients:

1 mediterranean
dolphinfish medium sized cut into slices
1 onion
2 tablespoons pine nuts
2 tablespoons of raisins
half a glass of white wine 
a tablespoon of capers
any pitted green olives (I have not made ​​it to my husband does not like)
a can of peeled, whole or chopped tomatoes
Black Pepper, E.V.Oil and salt q.b.

Fry the finely chopped onion with a little olive oil and when browned add the pine nuts, capers, olives and raisins found in half a glass of wine we will use to evaporate the whole, and cook briefly. Add the chopped tomatoes, season with salt and pepper and cook for about ten minutes. Add the steaks in the sauce and capone cook over medium heat for another ten minutes, turning halfway through cooking. Serve piping hot. The sauce is wonderful with bread and sauce for pasta or cous cous!




17 commenti:

  1. Un gusto che, da brava siciliana, conosco molto bene e che amo! Bel piatto,
    Tiziana

    RispondiElimina
  2. siciliana quindi...brava hai postato un buon piatto,il pesce azzurro e' un ottimo pesce e che fa pure bene..davvero un buon piatto il tuo...piacere di conoscerti..Scarlett

    RispondiElimina
  3. Una prelibatezza. Mi piace molto la lampuga, la faccio in un modo simile senza però i pinoli e l'uvetta.

    RispondiElimina
  4. Speciale:) poi le ricette dei papà hanno sempre un loro gusto particolare:)
    un bacio

    RispondiElimina
  5. Che squisitezza!Mi piacciono i piatti a base di pesce, li adoro! Ciao

    RispondiElimina
  6. Buono il capone a casa mia lo mangiamo sempre..ottima la ricetta..proverò questa variante!!

    RispondiElimina
  7. è che voi avete la granf ortuna di avere un mare stupendo dove si pesca ogni ben di dio ecco perchè a tuo papà piace moltissimo il pesce, questo piatto è delizioso. un bacione

    RispondiElimina
  8. Mmmm...ha un aspetto gustosissimo! Fa bene tuo papà mangiare il pesce azzurro ... è tutto salute!

    RispondiElimina
  9. siciliana anche tu, io sono di Catania, che bella ricetta, complimenti a te ed al tuo papà, ciao

    RispondiElimina
  10. eheh la ricetta di papà...è proprio vero che mangerebbe soltanto pesce...lui su un'isola deserta con intorno un mare pescoso sarebbe apposto!!!

    RispondiElimina
  11. Che buono il capone! Bravo papa'!

    RispondiElimina
  12. Allora mi sa che i miei gatti non sono consapevoli di esserlo visto che non vogliono assolutamente pesce.
    Ottima ricetta quella del babbo!!!

    RispondiElimina
  13. Non conoscevo questo pesce, brava! CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  14. Grazie Elisa, non conoscevo questo pesce, e splendida la ricetta, bravo il papà!!!!

    RispondiElimina
  15. Complimenti a te e al papy!Buonissima questa ricetta!mmm che fame!

    RispondiElimina
  16. Complimenti davvero a tuo padre e a te, questo piatto è davvero molto invitante, da rifinire con un bella scarpetta.

    Buona giornata

    RispondiElimina
  17. nice post dear blogger

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...